MESSA A DISPOSIZIONE 2019/2020

Utilizza il nostro sistema semplice ed efficace per inviare la tua Messa a Disposizione.

Il costo per l'invio della tua mad è di 5 € fino al 10 Maggio 2020. Non perdere tempo e inizia a compilare la tua domanda!

Compila la tua domanda a 5€ per Provincia

Vuoi insegnare a scuola?

La Messa a Disposizione è una richiesta informale prevista dal sistema scolastico italiano che ti aiuterà a entrare nel mondo del lavoro: la MAD può, di fatto, essere presentata per diventare insegnante o personale amministrativo, tecnico e ausiliario (ATA), consentendo all’aspirante di avere accesso a incarichi di supplenza. Ciò aumenterà notevolmente le possibilità di essere contattati dagli istituti e di accedere al mondo della scuola. Insegniamo.com ti permette di inviare la tua candidatura a migliaia di scuole italiane, scegli tu le province! Il processo è molto semplice e richiede poco tempo. Basta compilare il modulo che trovi in alto a destra! La domanda verrà controllata dai nostri tecnici e verrà inviata automaticamente alle scuole da te scelte. Inviare MAD (messa a disposizione) è veloce e sicuro ed è il mezzo più efficace per ottenere incarichi a scuola.

MAD ONLINE

Invia la tua candidatura

Candidarsi è facile, basta compilare la domanda di messa a disposizione in tutti i suoi campi e infine, scegliere l'ordinamento scolatisco e la provincia. Tutto qui.

Scopri...
CONTATTI

Recapiti e assistenza

Saremo a tua disposizione per eventuali dubbi. Il nostro team di esperti è sempre pronto ad aiutarti e fornirti assistenza. Troverai i nostri contatti (email, recapiti telefonici e ulteriori informazioni) qui.

Scopri...
DOMANDE FREQUENTI

Hai dei dubbi?

Se dovessi avere dei problemi o dei dubbi sulla MAD puoi far riferimento alla sezione Domande Frequenti. Troverai le domande e i dubbi più frequenti. Se non dovesse essere esauriente contattaci!

Scopri...

Ultime Notizie

L'accordo è stato chiuso durante la notte del 24 maggio, dove il presidente Conte ha prodotto questa mediazione dove spiega che il concorso ci sarà, ma dopo l'estate e non si farà più secondo la modalità a crocette. La prova, ancora da definire, sarà scritta....

Continua a leggere...

Nell'ultima riunione di venerdì 22 maggio 2020 non si è concluso nulla, e durante il 23 maggio 2020 ce ne sarà un'altra dove il Premier Conte proporrà una sintesi. All'ordine del giorno troviamo due temi: Il decreto scuola, fermo ormai da due settimane, e il concorso per la stabilizzazione di 80.000 precari, manovra per la quale lo stato ha destinat...

Continua a leggere...

Gli studenti stanno proclamando uno sciopero online per protestare contro il mancato confronto della Ministra Azzolina con gli studenti, che si sono trovati a prendere una decisione tempestiva. La protesta consiste in un uno sciopero online della Didattica a Distanza (DaD)....

Continua a leggere...